I nostri viaggi

In Treno sulla Transiberiana Italiana

Un tracciato spettacolare quello della Ferrovia dei Parchi, soprannominata affettuosamente la “Transiberiana d’Italia”, che porta alla scoperta di piccoli borghi dove la storia e le tradizioni locali sono custodite dalle comunità locali.

Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti nel luogo convenuto e partenza in bus GT in direzione dell'Abruzzo. In serata, sistemazione in hotel; cena e pernottamento. 

 

Prima colazione in hotel e partenza per Sulmona, città che diede i natali a Ovidio, il poeta dell’amore. Visita libera (e/o con guida qualificata: su richiesta). Successiva partenza per Scanno, percorrendo una strada che attraversa le meravigliose Gole del Sagittario. Pranzo in ristorante. Visita di Scanno, paese immortalato negli obbiettivi di molti fotografi. Visita libera (e/o con guida qualificata: su richiesta). In corso di escursione, degustazione dei famosi mostaccioli, dolce tipico di Scanno in pasticceria. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata all'escursione in treno in viaggio sulla "Transiberiana d’Italia". Inserita già nella guida Touring Club d’Italia del 1910 per la sua incredibile valenza turistica ed ingegneristica, la linea fu inaugurata il 18 settembre 1897. Posti e carrozza personali e numerati. Itinerario panoramico risalendo la Conca Peligna fino alle pendici della Majella, nel territorio del Parco Nazionale. Con soste principali di giornata. Pranzo in baita in corso di escursione. Rientro alla stazione di Sulmona. Cena e pernottamento in hotel.

Prima colazione in hotel, rilascio delle camere e partenza del viaggio di rientro alle località di origine con arrivo in serata. FINE SERVIZI